" />

Si è appena conclusa l’entusiasmante esperienza del PON: “Missione Archeologia”, che ha visto protagoniste un gruppo di alunne meritevoli del nostro Liceo. Il progetto è nato da una collaborazione esclusiva tra la nostra scuola e la Scuola Archeologica Italiana di Atene- che opera con attività di scavo, ricerca e studio sia ad Atene che a Creta- con il patrocinio del Consolato italiano in Grecia, nonché delle locali Soprintendenze. In questo percorso di ricerca e conoscenza, che ha toccato sia Atene che Creta, il gruppo è stato accompagnato dalle professoresse Nelly Foti e Grazia Pulvirenti.

Le alunne sono state guidate da eccelsi tutor esperti nonchè ricercatori di spicco: il dottor Carlo De Domenico (ex allievo del Cutelli, dottorando di ricerca presso l’università degli studi di Pisa ed ex allievo della SAIA), le dottoresse Barbara Carè (dottore di ricerca presso l’Università degli studi di Torino e perfezionanda della SAIA) e Isabella Bossolino, (dottoranda di ricerca presso l’università degli Sudi di Pavia e della Sorbona di Parigi, nonché ex allieva della SAIA); tutti e tre sono riusciti a trasmettere alle alunne l’amore e la grande passione per l’archeologia e l’arte della Grecia. Alcuni approfondimenti sono stati curati da studiosi altamente qualificati e di fama internazionale, quali l’architetto Konstantinos Karanassos, responsabile del cantiere di restauro dell’Acropoli di Atene e la dott.ssa Maria Chidiroglou, curatrice della sezione 'collezioni minori' del Museo Archeologico Nazionale di Atene, che è intervenuta sulla collezione coroplastica e sulle procedure e sul regolamento del prestito museale internazionale.

Le nostre allieve sono rimaste particolarmente coinvolte; hanno partecipato con grande disponibilità, interesse, impegno e motivazione a tutte le attività proposte, consistenti in lezioni sul campo presso musei, siti e monumenti (il Museo Archeologico Nazionale, l'Acropoli con il relativo Museo, il museo Benaki, la casa di Schliemann e il museo numismatico, Museo Archeologico di Iraklio tanto per citarne alcuni) e in attività di studio e ricerca funzionali alla presentazione in pubblico- presso musei- di opere d’arte. Sono stati svolti anche laboratori pratici di scavo archeologico (sito di Gortyna, Prinias, scavi della scuola italiana ancora indagati nell'area del pretorio, siti minoici più importanti della Messarà, Festos e Agia Triada, antro Ideo e palazzo di Cnosso) e analisi di materiali presso i magazzini delle missioni della SAIA a Creta.

L’esperienza è stata sicuramente unica e altamente formativa per le nostre studentesse, che sono riuscite a comunicare il loro entusiasmo e le loro emozioni alle famiglie, che hanno condiviso a distanza questo percorso. Alunne, famiglie e docenti coinvolti ringraziano di cuore la Dirigente Scolastica, prof.ssa Elisa Colella, per aver dato questa opportunità di vita e cultura che non dimenticheranno mai.

 
La terrazza della sede della SAIA ad Atene con vista sull'Acropoli  Visita al Museo Archeologico Nazionale di Atene
   
   
 Lezione dell'architetto K. Karanassos presso i Propilei  Visita al Museo dell'Acropoli
   
 
Lezione presso l'agorà greca ed il tempio di Efesto  Collina della Pnice, con vista sull'Acropoli e sulla città moderna

 

Menu principale

TUTTE LE NEWS

URP

Liceo Classico "Mario Cutelli"

Via Firenze, 202 - 95128 Catania

095 6136280

 095 8731791

ctpc040006@istruzione.it

PEC: ctpc040006@pec.istruzione.it

Cod Mecc. ctpc040006
CF 80012480879
iPA istsc_ctpc040006

C.U.F.  UF5J4Q

 

Social

 Seguici

 Twitter

Area riservata